Le Invasioni Botaniche a Cremona

Proposta per un week-end alternativo inondato di fiori, piante e musica. Le Invasioni Botaniche ripartono. Cremona ospita un evento atteso di solito in primavera. Uno spettacolo per gli occhi ma anche una manifestazione per godere di alto artigianatocibo della tradizione cremonese e vino. 

di Alexa Kuhne

E’ una invasione pacifica e piena di colori, di profumi e di sorprese. Proprio quello che ci vuole a Cremona per tornare a splendere bella e vitale come è sempre stata. Le Invasioni Botaniche riempiranno il centro di una Città che fa stare bene chi ci è nato e chi, per qualche motivo, ci passa e non può che amarla. L’evento, ormai consolidato e atteso, può essere una occasione per conoscere Cremona, apprezzarla per la sue pregevoli offerte enogastronomiche e per mostrarle un gesto di affetto.  Il profumo di fiori e piante di ogni tipo, i colori dell’alto artigianato e i sapori dei frutti della terra vi danno appuntamento sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 nei giardini di Piazza Roma e in Corso Campi.

Questa edizione, nata per recuperare il consueto appuntamento di primavera che quest’anno non ha potuto avere luogo, vuole anche essere il progetto pilota di una edizione autunnale. Sarà l’occasione di ritrovarsi e di pensare a come abbellire giardini e balconi in vista della stagione autunnale, di passeggiare tra i fiori, oggettistica da giardino, mobili vintage, abiti, accessori e tutte le proposte che gli espositori hanno in serbo per sorprendere i visitatori. 

Protagonisti dell’evento saranno i florivivaisti che trasformeranno il centro della Città in un giardino profumato. Troveremo petunie, pervinche, tropeoli gialli, peperoncini rossi, girasoli, elicriso e tagete. Erbe aromatiche di ogni tipo, annuali e perenni, oltre a piante grasse, succulente e bonsai. Faranno la loro comparsa gli aster, i primi ciclamini e le viole di ogni sfumatura, che ci accompagneranno per tutto l’inverno. Con coraggio, PubliA divisione commerciale di SEC SpA, quotidiano La Provincia di Cremona e Crema, SGP events e Le Botteghe del Centro, con il patrocinio del Comune di Cremona, nel rispetto delle disposizioni vigenti, hanno voluto organizzare questo evento per dare un segnale di rinascita e di speranza a una città così duramente colpita da lunghi mesi di sofferenza. La manifestazione, a ingresso libero e gratuito. Che aspettate a vivere un week-end alternativo e solidale? Cremona è pronta ad abbracciarvi!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *